Nel testo che segue vi illustreremo come modificare i dati tecnici catastali di un bene immobile: questo è possibile con il procedimento di correzione di planimetria catastale.

Alcune premesse

Il Catasto

Con il termine Catasto, o più precisamente Agenzia del Territorio, si fa riferimento alla banca dati che raccoglie l’inventario generale di tutti i beni immobili, terreni o fabbricati, situati sul territorio dello Stato italiano,  esso è redatto al fine di potere individuare la proprietà dei beni immobili e di determinare la base imponibile per l’applicazione delle imposte fondiarie. Per svolgere questa funzione raccoglie l’insieme di tutti i documenti, delle mappe e delle planimetrie inerenti i beni immobili o i terreni.

Tale banca dati deve necessariamente riportare dati corrispondenti allo stato di fatto dei beni immobili, quindi essere costantemente aggiornata, per questo motivo la legge impone di comunicare prontamente all’Agenzia del Territorio ogni variazione dei dati relativa ai beni immobili o ai terreni.

Variazioni

Quindi bisogna comunicare al Catasto variazioni dei dati tecnici catastali di un immobile tempestivamente, in modo da garantire che vi sia sempre tale corrispondenza tra dati tecnici e lo stato di fatto del bene immobile di cui si è proprietari.

Correzione planimetria catastale

Correzione planimetria catastale

Un esempio di tali variazioni è dato dall’esigenza di aggiornare i dati tecnici catastali di un bene immobile, ciò viene espletato dal proprietario del bene o da un delegato dello stesso con la correzione di planimetria catastale.

 Opzioni

Il servizio di correzione di planimetria catastale, mediante il DOCFA (Software per la compilazione dei documenti tecnici catastali online) per le di variazioni catastali, permette di denunciare e registrare le tipologie di modifiche catastali sotto elencate:

  • Planimetrica: divisione, frazionamento per trasferimento di diritti, fusione, ampliamento, demolizione totale, demolizione parziale, diversa distribuzione di spazi interni, ristrutturazione, frazionamento e fusione;
  • Ultimazione di fabbricato urbano, per comunicare l’ultimazione di un fabbricato in corso di costruzione;
  • Di destinazione d’uso da/a:;
  • Altre: per altri tipi di variazione catastale;
  • Presentazione della planimetria mancante, qualora non fosse mai stata presentata la planimetria;
  • Modifica di identificativo catastale.

  Dati da fornire

Per richiedere il servizio di Correzione planimetria catastale online dovrete indicare i dati dell’immobile:

  • Provincia e Comune;
  • foglio, particella/mappale/numero e subalterno.

  “] Documenti da allegare

  • la planimetria aggiornata in scala, firmata dal tecnico incaricato, in formato cartaceo e con la dicitura “Stato di fatto dell’immobile sito in…” con data, timbro e firma del professionista;
  • i dati catastali dell’unità immobiliare e copia della pratica di autorizzazione urbanistica;
  • copia del documento di identità e del codice fiscale del proprietario o di un soggetto delegato, unitamente alla delega stessa;
  • la planimetria in formato digitale vettoriale (dwg o dxf) servirà a velocizzare l’espletamento della pratica.

 I nostri consigli

Potete richiedere, ad un prezzo agevolato la correzione planimetria e la planimetria catastale, così riceverete anche copia della planimetria aggiornata con le modifiche apportate.

Per le modifiche da apportare al bene immobile potete consultare la pagina servizi tecnici, nella quale troverete illustrate le modifiche che è possibile apportare ad un bene e potrete richiedere un preventivo gratuito.

Acquista ora i prodotti menzionati in questo articolo!

CORREZIONE PLANIMETRIA CATASTALE

 355,00 Iva inclusa

Scegli

CORREZIONE PLANIMETRIA e PLANIMETRIA CATASTALE

A partire da  370,00 Iva inclusa

Scegli

PLANIMETRIA e VISURA ATTI IMMOBILIARI

A partire da  53,00 Iva inclusa

Scegli

VISURA E PLANIMETRIA CATASTALE

A partire da  42,00 Iva inclusa

Scegli

VISURA PLANIMETRIA E MAPPA CATASTALE

A partire da  54,00 Iva inclusa

Scegli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: